Fico bianco del Cilento DOP

Agropoli
Fico bianco del Cilento DOP

Gli antichi greci portarono nell’antica Enotria, territorio che comprendeva l’attuale Cilento, l’ulivo e il fico che qui hanno trovato il loro habitat ideale. Già in epoca romana si decantavano i fichi secchi di questo territorio, ritenuti una prelibatezza. Il fico bianco dottato del Cilento è diffuso in tutto il territorio ma è la sua storica capitale, Agropoli, ad essere diventata celebre nel mondo proprio per la qualità del prodotto essiccato così come di quello trasformato, specie nella variante “Fichi secchi al cioccolato” che, insieme ai limoni e alle arance di Sorrento, giustificavano appositi bastimenti verso il Nord Europa fino alla metà del XX Secolo.